close

Sei nuovo su SiciLife? Registrati qui

oppure

Accedi con Facebook

Vuoi diventare Fornitore?
Clicca qui

Vuoi diventare Reseller?
Clicca qui

Catania

Catania


Nota per la sua grandezza ed importanza, sviluppatasi tra il Mar Ionio e l’Etna, Catania è il cuore dell’area metropolitana più popolata della Sicilia. 

Passeggiando per le vie catanesi, basta volgere lo sguardo agli splendidi edifici barocchi per accorgersi di quanto l’arte in questa città la faccia da padrona. Piazza Duomo ospita l’imponente cattedrale dedicata alla patrona S. Agata, la cui festa è la terza celebrazione religiosa più importante al mondo ed attira pertanto milioni di visitatori curiosi. Nella piazza principale si trova anche la nota fontana dell’Elefante (“u liottru” in dialetto), simbolo della città, realizzata dall’architetto Vaccarini.  

La città di Catania non finisce mai di stupire: l’anfiteatro, l’ex Monastero dei Benedettini, le terme Achilliane, la villa Bellini, il Castello Ursino, le rovine del teatro romano, rappresentano un mix unico di storia e cultura. Anche la musica contribuisce a rendere nota questa città: il teatro Bellini e la casa dell’illustre compositore sono senz’altro da visitare. La sera non si può che apprezzare la vita frizzantina della movida catanese con i suoi numerosi locali del centro che non vi faranno di certo annoiare.  

Il territorio lo si può definire come prettamente pianeggiante e caratterizzato dalla cosiddetta Chiana, ovvero la piana di Catania, un’estesa area coltivata che avvicinandosi al mare prende il nome di “Oasi del Simeto” (fiume che scorre  a sud della città), per poi trasformarsi nella nota “Plaja”, litorale costiero sabbioso. 

Ma la particolarità del territorio catanese risiede nella sua affascinante mutevolezza: la pianura è infatti sormontata dal maestoso paesaggio montuoso dell’Etna. Alto 3327 metri, il possente vulcano attivo è il più alto della placca euroasiatica, stupendo per le sue spettacolari eruzioni che attirano innumerevoli visitatori da diverse parti del mondo. Un “sito naturale patrimonio dell’umanità” che può essere scoperto in vari modi: dai classici trekking per i sentieri montuosi alle avventure in quad per i più impavidi. 

Salire in cima è un’esperienza unica che va provata almeno una volta nella vita.

Non meno interessante e affascinante risulta essere, poi, il tratto costiero di scogliera lavica localizzato tra Catania e Riposto - la Timpa.